Laudato si'. Enciclica sulla cura della casa comune. Guida alla lettura di Carlo Petrini.

2,50


0

 

Codice prodotto 9788821594250
Categoria DOCUMENTI
Marca EDIZIONE SAN PAOLO

Segnala ad un amico

Altre domande ?

"In larga parte è l'uomo che prende a schiaffi la natura, continuamente. Noi ci siamo un po' impadroniti della natura, della sorella terra, della madre terra-. "Un vecchio contadino una volta mi ha detto: ?Dio perdona sempre, noi ? gli uomini ? perdoniamo alcune volte, la natura non perdona mai', se tu la prendi a schiaffi lei lo fa a sua volta. Credo che noi abbiamo sfruttato troppo la natura-. (Papa Francesco) Con coraggio e lungimiranza, papa Francesco affronta in questa nuova, attesa enciclica, la seconda del suo pontificato, un tema di tipo sociale ed ecologico, oltre che di fede: la tutela dell'ambiente e del Creato. Su questi temi di grande attualità, la Chiesa viene giustamente considerata la voce più forte ed eloquente in materia, punto di riferimento anche dei trattati internazionali e delle conseguenti fonti normative, comunitarie e nazionali. Un argomento caro a Bergoglio che più volte si è espresso in materia con grande forza: «Vorrei chiedere, per favore, a tutti coloro che occupano ruoli di responsabilità in ambito economico, politico o sociale, a tutti gli uomini e le donne di buona volontà: siamo "custodi- della creazione, del disegno di Dio iscritto nella natura, custodi dell'altro, dell'ambiente; non lasciamo che segni di distruzione e di morte accompagnino il cammino di questo nostro mondo!». La seconda enciclica di papa Francesco, dedicata al tema dell'ambiente e del Creato è qui presentata con l'introduzione di Carlo Petrini e solidi apparati contenenti: Indice delle citazioni bibliche; Indice dei documenti del Magistero; Indice dei temi e degli Autori.

Approfondimento

Avere a cuore il creato è un impegno a cui  nessuno – cristiano o no – può sottrarsi. 
Questo concetto è già stato espresso da papa Francesco in più di un’occasione, ed è nota la sua posizione su due temi strettamente legati come economia e ambiente: un’economia legata agli interessi delle lobby uccide gli uomini e il pianeta, ha affermato il papa. Non stupisce quindi cheLaudato si’, la nuova attesissima enciclica di Bergoglio, sia dedicata all’ambiente
D’altronde è lecito domandarsi come affrontare, da cristiani, la sfida ecologica per la salvaguardia del pianeta e le parole di papa Francesco fungono allo stesso tempo da monito e guida affinché un cambiamento diventi realmente possibile.
A introdurre Laudato si’ le Edizioni San Paolo hanno chiamato Carlo Petrini, fondatore dell’associazione Slow Food e noto per le sue battaglie a favore del pianeta. I due testi risultano strettamente legati, le parole dell’uno fanno eco a quelle dell’altro e si rafforzano, a dimostrazione che mai come oggi è giunto il momento di impegnarsi per costruire una cultura di rispetto per il nostro pianeta.

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.